Infezioni sessualmente trasmissibili

i-giovani-sesso

Anche chiamate “malattie sessualmente trasmissibili (MST)” o “infezioni sessualmente trasmissibili (IST)”… più nomi e sigle per indicare tutte quelle infezioni che si possono contrarre attraverso i rapporti sessuali (qualsiasi rapporto, anche incompleto!).

Molte di queste infezioni decorrono senza dare manifestazioni cliniche, determinando il rischio di contagi inconsapevoli.

Quando presenti, i sintomi dell’infezione sono in genere localizzati all’apparato genitale e urinario, ma ci sono infezioni che possono dare manifestazioni a livello sistemico, cronicizzare o produrre gravi complicanze tali da compromettere la fertilità. Tra le MST  rientra anche l’AIDS!

Sappi che le MTS sono estremamente diffuse e non riguardano solo particolari categorie di soggetti (tossicodipendenti, prostitute, omosessuali). E purtroppo i casi tra i/le giovani e giovanissimi/e sono in continuo aumento.

 

Se hai rapporti sessuali non protetti

sei a rischio di contrarle!

 

IL PRESERVATIVO

 è l’unico strumento di prevenzione

purché impiegato correttamente!